Pizzette da aperitivo morbide come quelle del bar. La ricetta per prepararle in casa

Fumanti, morbidissime e condite con fantasia: le pizzette da aperitivo sono golosi stuzzichini, che non possono mancare sulla tavola delle feste, da preparare come antipasto per il Cenone di Capodanno e non solo. 

Di solito, siamo abituati a gustarle nei locali o nei bar. L’aperitivo, infatti, è una moda tutta italiana, che ha un suo rito ben preciso e una formula collaudata: pizzette, monoporzioni di ogni tipo – da mangiare spesso senza forchetta e coltello- e finger food vengono accompagnati da un buon calice di vino o da un cocktail analcolico.

Ma in realtà, preparare l’aperitivo in casa è molto semplice. Basta poco per organizzare un happy hour casalingo divertente e low cost, a base di pizzette e di altri piccoli sfizi salati.

Tra l’altro, l’aperitivo fai da te comporta anche alcuni vantaggi da non sottovalutare:

  • selezione degli ingredienti e delle materie prime impiegate nelle ricette
  • preparazione di stuzzichini sani
  • presentazione di cibo fresco e appena preparato.

Con la spesa a domicilio online, inoltre, è possibile reperire rapidamente l’occorrente e ricevere tutto comodamente a casa. E si sa che, in questi tempi, è la soluzione migliore

Dunque, gli ingredienti ci sono, a questo punto, iniziamo a pensare ad alcune idee per l’aperitivo casalingo.

Aperitivo fai da te: dalle pizzette ai finger food, idee facili e veloci

Aperitivo fatto in casa: ricette

Anche se sarà un happy hour casalingo da offrire ai propri cari, non bisogna trascurare i dettagli. Tutto deve essere curato nei particolari, a partire dalla mise en place e fino all’allestimento di un tavolino a parte con le varie preparazioni. 

Per quanto riguarda la tovaglia, è bene selezionare un tessuto dai colori neutri e mettere a disposizione tovaglioli in quantità, bicchieri, piatti (possibilmente in carta) e posate, se necessarie. 

Cosa servire durante l’aperitivo casalingo? 

Di sicuro, sarà molto gradita una selezione di cocktail alcolici e analcolici, drink a base di frutta fresca preparati al momento e calici di vino bianco o prosecco da accompagnare agli stuzzichini. 

Accanto alle pizzette da buffet, che sono protagoniste della ricetta di oggi alla fine di questo post, è possibile pensare a una buona varietà di assaggi, proponendo anche piccole alternative vegetariane e vegane. 

Tra i finger food, si può pensare a piatti semplici, da mangiare in piedi, come:

  • cubetti di frittata al forno; 
  • pinzimonio di verdure (sedano, finocchio, peperone, carote, radicchio) con hummus di ceci;
  • mini panini da hamburger farciti con fettine di pomodoro, maionese, avocado a fette e cipolla;
  • fantasia di fritti
  • crostini conditi con mozzarella o salse varie, come il pesto di basilico  e decorati con pomodorini, oppure con burrata;
  • frutta secca mista tostata e salata in forno;
  • verdure grigliate miste, come zucchine e melanzane;
  • crostini rustici di polenta gratinata con provola, funghi porcini e salsiccia oppure con crema di ceci e rosmarino;

Infine, ci saranno le pizzette piccole da aperitivo. Come prepararle in casa? Scopriamolo insieme.

Come preparare le pizzette da buffet in casa: la ricetta

Pizzette da aperitivo: ricetta per prepararle in casa

Le pizzette rosse sono un vero classico intramontabile dell’aperitivo. Di solito, per feste, compleanni e aperitivi casalinghi, si sceglie di acquistarle già pronte. Ma la soddisfazione più grande è realizzarle in casa.

Quando si sente parlare delle pizzette da buffet, si pensa a una grande varietà di impasti. La scelta è ampia, infatti esistono diverse versioni, tutte molto appetitose: quelle a base di pasta sfoglia pronta, solo da condire e da infornare, le pizzette senza lievito, più rapide da preparare, oppure le pizzette fritte, un piccolo grande peccato di gola.

E poi, ci sono le pizzette di pasta lievitata, che proponiamo oggi. 

Sembrano difficili da realizzare in casa, ma in realtà la ricetta delle pizzette da buffet è più semplice di quanto si possa pensare. Ed è un finger food economico che farà la felicità di adulti e bambini.

La pasta per pizzette è il classico impasto per pizza buono e digeribile che dopo la lievitazione potrà essere condito con creatività. Nella ricetta che segue, proponiamo diversi condimenti, per venire incontro a tutti i gusti.

Pochi minuti in forno e le pizzette saranno pronte. Il risultato? Bocconcini sofficissimi e golosi, come quelli del bar.

Ingredienti delle pizzette da buffet

per l’impasto della pizza:

Per condire le pizzette:

Procedimento

Preparare la pasta per pizza: miscelare le farine e prelevarne 400 grammi. Preparare il pre-fermento, sciogliendo 2 grammi di lievito di birra in 2 cucchiai di acqua e miele e unirlo ai 400 grammi di farina, poi aggiungere tutta la quantità di acqua, mescolare e coprire con pellicola trasparente. Lasciar lievitare almeno 8 ore, o finché l’impasto non avrà triplicato di volume. 

Nel frattempo, preparare i vari ingredienti per il condimento: affettare le olive, tagliare a fettine i formaggi e i salumi e grigliare le verdure. Mettere da parte. 

Una volta trascorso il tempo di lievitazione, riprendere l’impasto e procedere con l’incordatura; versare l’impasto in planetaria, unire la restante farina, i 2 grammi di lievito avanzati e sciolti in un paio di cucchiai di acqua e, con la frusta K azionare il motore, dando qualche giro a media velocità. Poi rovesciare sul piano di lavoro e sbattere sul tavolo. Inserire nuovamente in planetaria e dare un ultimo giuro, aggiungendo olio e sale. 

Rovesciare su un piano spolverato di farina e procedere con le pieghe a portafoglio piegando i due lembi sopra e sotto. Se necessario, ripetere l’operazione finché la pasta per pizza non sarà più appiccicosa.

A questo punto, stendere l’impasto con il mattarello in una sfoglia di circa 3 millimetri e ritagliare con un coppapasta tanti cerchi. Disporre i cerchi di pasta per pizza ben distanziati su una teglia foderata di carta da forno e procedere così fino ad esaurimento dell’impasto. Lasciar lievitare per altri 20 minuti. 

Riprendere la teglia con le pizzette, schiacciare il centro delle pizzette con il pollice e disporre il condimento. Alcune verranno condite con pomodoro, origano, mozzarella e olio evo, altre con pomodoro, verdure miste e formaggi, alcune con salumi e formaggi, altre ancora con pomodoro e olive.

Preriscaldare il forno a una temperatura di 180 gradi e infornare le pizzette. Cuocerle per 10 minuti. Sfornare e disporre sui piatti ancora calde. 

Ordina tutti gli ingredienti e ricevili a casa!

spesa a domicilio roma
Avvia una chat
1
👩🏻‍💼 Ciao! Come posso aiutarti?
Powered by