Ricetta Panzerotti fritti

Panzerotti fritti: la ricetta

I panzerotti fritti sono dei piccoli calzoni di pasta lievitata, da farcire (nella versione classica) con mozzarella, pomodoro e origano. Amatissimi in tutta Italia, i panzerotti fritti trovano la loro massima espressione in Puglia e in Campania: qui si trovano praticamente ovunque, specialmente in versione street food, da gustare in qualsiasi momento della giornata.

Preparare i panzerotti fritti può essere molto divertente e il risultato è garantito: amici e parenti li adoreranno!

Vediamo insieme come preparare degli ottimi panzerotti fritti.

Leggi anche: Ricetta Pizza in teglia di Mario Folliero

Ricetta panzerotti fritti: gli ingredienti

Gli ingredienti per preparare i panzerotti fritti (20 pezzi):

Acqua tiepida 570 g
Farina 00 500 g
Farina Manitoba 500 g
Lievito di birra secco 7 g
Olio extravergine d’oliva 15 g
Sale grosso 20 g
Zucchero 10 g


PER IL RIPIENO
Mozzarella 500 g
Passata di pomodoro 200 g
Origano q.b.
Sale fino q.b.

PER FRIGGERE
Olio di semi q.b.

Manca qualche ingrediente? Ordinalo da noi e ricevilo a casa!

Come fare i PANZEROTTI FRITTI

Per preparare i panzerotti fritti, mescolare in una ciotola capiente la farina 00 e la farina manitoba.
Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida e unirvi lo zucchero.

Una volta che il lievito sarà disciolto, unirlo alla farina. Sciogliere il sale grosso nella restante acqua e versare il liquido a filo sulla farina, iniziando ad amalgamare con le mani gli ingredienti. Se preferite utilizzare la planetaria, montate il gancio e impastate a velocità media.

Leggi anche: Ricetta Pizza di Pasqua

Aggiungere l’olio e continuare ad impastare in maniera energica, dopodiché posizionare l’impasto su una spianatoia.
Continuare a lavorare l’impasto, che dovrà diventare liscio e morbido.

Dividere l’impasto ottenuto in 20 parti da circa 80 g l’una e formare delle palline. Infarinare una spianatoia e posizionarvi le palline, avendo cura di distanziarle l’una dall’altra. Coprire le palline con un canovaccio e una coperta e lasciarle lievitare finché non avranno raddoppiato il loro volume (solitamente almeno 2 ore).

In attesa che le palline lievitino, preparare il ripieno. Tagliare la mozzarella a cubetti piccoli e mescolarli insieme alla passata di pomodoro all’interno di una ciotola. Salare e insaporire con l’origano.

Una volta che le palline saranno lievitate, riscaldare l’olio di semi in una pentola larga e iniziare a preparare i panzerotti.

Preparare i panzerotti: procedimento

Stendere ogni pallina con un matterello, dandole una forma tonda. Mettere al centro della forma un cucchiaio di ripieno (30 g).

Chiudere il panzerotto formando una mezzaluna e sigillare bene i bordi, prima esercitando pressione con le dita, poi ripiegando l’impasto verso l’interno e, infine, premendo con una forchetta. In questo modo si impedisce al ripieno di fuoriuscire durante la cottura.

Tuffare i panzerotti nell’olio bollente, cuocendoli da entrambi i lati, fino a quando non saranno dorati.
Scolarli su carta assorbente e servirli ancora caldi.


ORDINA I NOSTRI PRODOTTI E RICEVILI A CASA!
Servizio di spesa a domicilio su Roma e comuni limitrofi


Avvia una chat
1
👩🏻‍💼 Ciao! Come posso aiutarti?
Powered by